Via Pietro Metastasio n.26 - 25126 Brescia - tel. 030.291478 fax 030.43194

COOKIES e POLICY
Questo sito utilizza i cookies di profilazione per tenere conto delle scelte di navigazione fatte dall’utente. Inoltre, vengono utilizzati anche cookies di parti terze. Per avere maggiori informazioni e conoscere come negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie consulta la nostra Cookie Policy. Continuando a navigare sul sito, l’utente accetta l’uso dei cookies. Per proseguire conferma di aver preso visione di questo avviso cliccando QUI o su qualsiasi altra parte del sito.”  


EMERGENZA COVID-19 - SERVIZI AL PUBBLICO
Gli uffici della segreteria di OPI Brescia saranno chiusi al pubblico fino al 3 aprile 2020.
QUALSIASI APPUNTAMENTO CALENDARIZZATO E' SOSPESO.
Per richieste urgenti, potete contattare il n. 030 291478 o inviare  mail a: info@opibrescia.it o segreteria@opibrescia.it.
Per ISCRIZIONI, TRASFERIMENTI, CANCELLAZIONI, RILASCIO CERTIFICATI consultare la sezione SERVIZI (Menù in alto)


1pos

20.07.18 - Posizione Ordini provinciali della Lombardia

Nella giornata di martedì 10 luglio presso la sede della SDA Bocconi i rappresentanti degli OPI Lombardi hanno incontrato il Direttore Generale al Welfare, il Dott. Luigi Cajazzo, all’interno dell’evento denominato “Innovazione e sviluppo della professione infermieristica”. In questa occasione sono stati presentati i progetti sviluppati con il supporto metodologico di SDA Bocconi.

A partire dalla Riforma del SSR Lombardo 23/2015 fino ai recenti interventi sulla cronicità, Regione Lombardia ha intrapreso una serie di trasformazioni con l’obiettivo di garantire, alla sanità lombarda, la capacità di affrontare la dei cambiamenti nei bisogni, in un quadro di sostenibilità economica di medio – lungo periodo. L’evoluzione dello scenario istituzionale richiede il coinvolgimento e l’impegno di tutti i soggetti che operano nel mondo della sanità. Gli infermieri che costituiscono la maggiore comunità professionale impegnata in sanità, sono uno snodo cruciale nella risposta ai nuovi bisogni determinati dal cambiamento demografico ed epidemiologico e sono una comunità professionale in costante sviluppo. Gli Ordini delle Professioni Infermieristiche della Lombardia hanno investito risorse per proporre progetti al Governo Regionale in un clima di un impegno comune e partecipativo per garantire ai cittadini una Sanità efficace e sostenibile. Le tematiche evidenziate dagli Ordini delle Professioni Infermieristiche trovano origine dall’ascolto, oltre che da focus disciplinari, anche dei cittadini e delle loro rappresentanze. Leggi articolo