Via Pietro Metastasio n.26 - 25126 Brescia - tel. 030.291478 fax 030.43194

Crediti ECM: occhio alle bufale!

Pervengono alla redazione segnalazioni sui recenti messaggi diffusi tra gli operatori in merito alle svariate modalità di acquisizione dei crediti ECM, a dir poco semplicistiche (e a volte sospette nella quantificazione dei crediti stessi).

Il Collegio IPASVI di Brescia, provider ECM e componente della Commissione Regionale ECM/CPD, più volte in passato ha segnalato truffe e scorrettezze. Si dissocia pertanto da tali modalità ricordando che l’ottemperanza dei crediti ECM rappresenta una delle responsabilità a cui il professionista in quanto tale è chiamato nel rispetto e tutela della professione e dei cittadini a cui viene rivolta la nostra competenza.

Articolo 11 del Codice Deontologico
"L'infermiere fonda il proprio operato su conoscenze validate e aggiorna saperi e competenze attraverso la formazione permanente, la riflessione critica sull'esperienza e la ricerca. Progetta, svolge e partecipa ad attività di formazione. Promuove, attiva e partecipa alla ricerca e cura la diffusione dei risultati."

Crediamo che l’onestà intellettuale sia uno dei principi fondamentali che il professionista infermiere (e assistente sanitario) debba custodire come patrimonio insito nella propria storia culturale.

Si ricorda inoltre che l’utilizzo della modalità FAD, risulta essere una soluzione comunque da valutare insieme alla formazione tradizionale e interattiva che porta in sé un’occasione di scambio culturale e confronto che è bene tenere presente. Si suggerisce inoltre di scegliere con attenzione i corsi on line proposti, affidandosi a provider certificati, che offrano una formazione evidence based, a garanzia e tutela delle informazioni fornite e delle conoscenze acquisite.

Il programma FadInMed da anni propone percorsi FAD validati dal Ministero della Salute o dall'Istituto Superiore di Sanità, gratuiti, grazie ai fondi stanziati dalle due principali Federazioni (FNOMCeO e IPASVI), ed erogano crediti ECM su vari temi come la gestione del rischio, la deontologia, il governo clinico assistenziale, la legislazione sanitaria.
http://www.fadinmed.it