Via Pietro Metastasio n.26 - 25126 Brescia - tel. 030.291478 fax 030.43194

Parere in merito alla responsabilità nel prelievo sanguigno

Viene dato il seguente parere in merito alla responsabilità nel prelievo sanguigno.
La legge 4 maggio 1990 n.107 all’art. 3, precisa che "il prelievo di sangue intero é eseguito da un medico o, sotto la sua responsabilità e in sua presenza, da un infermiere professionale". Non si ritiene che tale disposizione sopravviva all’ondata abrogatrice delle norme mansionariali, in quanto nata essa stessa come deroga al mansionario dati gli angusti limiti riconosciuti all’infermiere dal D.P.R. 225/1974. SEGUE ARTICOLO