Via Pietro Metastasio n.26 - 25126 Brescia - tel. 030.291478 fax 030.43194

Parere relativo alla possibilità di effettuare sia attività d'impresa che attività libero professionale

Risposta quesito relativo alla possibilità di effettuare sia attività d’impresa che attività libero professionale.
Secondo quanto disposto dall’art. 45 delle ”Norme di comportamento per l’esercizio autonomo della professione infermieristica “ << L’esercizio della libera professione è incompatibile con l’esercizio di attività imprenditoriali, anche di piccole dimensioni, in nome proprio o in nome altrui.
Il divieto espresso dal suddetto art. 45 è motivato dal fatto che l’infermiere libero professionista che esercita anche attività imprenditoriale è esposto al rischio di fallimento dell’attività imprenditoriale i cui effetti coinvolgerebbero anche la sfera professionale, compromettendo lo svolgimento della stessa in maniera corretta e coerente con le norme deontologiche ( in riferimento ad esempio alle riservatezza nell’attività infermieristica libero professionale). SEGUE ARTICOLO