Via Pietro Metastasio n.26 - 25126 Brescia - tel. 030.291478 fax 030.43194

28.09.18 - FNOPI Iscrizione all'AIRE

Nel 1988 è stata emanata la legge n. 470 sull’“Anagrafe e censimento degli italiani all’estero”. L’istituzione di un’apposita anagrafe (AIRE) è finalizzata a conoscere coloro che, restando cittadini italiani, risiedono all’estero. In tale registro, gestito dai Comuni in base alle informazioni ricevute dalle rappresentan-ze consolari all’estero, vengono riportati i dati delle persone con Cittadinanza italiana che risiedono all’estero da oltre 1 anno.
Di conseguenza i cittadini italiani che intendono spostare la loro residenza dall’Italia all’estero per un periodo superiore ai dodici mesi devono iscriversi all’AIRE.
L’AIRE ha lo scopo di mantenere un collegamento tra il cittadino italiano residente all’estero ed il suo comune, permettendo nel contempo la sua iscrizione nelle liste elettorali e quindi l’esercizio del diritto di vo-to. L’iscrizione all’AIRE comporta la contestuale cancellazione dall’anagrafe della popolazione residente (APR). Leggi circolare FNOPI