Ordine degli Infermieri, Assistenti Sanitari, Vigilatrici d’Infanzia/Infermieri Pediatrici della Provincia di Brescia - Via P. Metastasio, 26 - 25126 Brescia

TDNNE' in  spedizione il n. 53  di Tempo di Nursing News, Leggilo in anteprima!


13 maggio 2017 - Convegno IPASVI BS “OSPITARE versus OSPEDALIZZARE”

“OSPITARE versus OSPEDALIZZARE”
L'Accoglienza della Persona e l'approccio unitario ai suoi Bisogni.  Per un Nuovo Umanesimo dell'Assistenza
Giornata Internazionale dell'Infermiere 13 Maggio 2017 dalle ore 8.30 alle ore 15.00
Aula Magna Facoltà di Economia Università degli Studi di Brescia Via S. Faustino n. 74

 L'attualità dei luoghi di cura (ospedali e residenze sanitarie in primis) è ancora oggi caratterizzata da una elevata standardizzazione del percorso diagnostico, terapeutico, assistenziale e riabilitativo, la quale troppo spesso si traduce in sistemi rigidi e cristallizzati nel tempo in cui, il cittadino-utente, rischia di essere relegato in secondo piano rispetto alle esigenze organizzative.

Durante la Giornata Internazionale dell'Infermiere 2016 il convegno “Infermieri e innovazione: nuovi modelli organizzativi più vicini al paziente” ha voluto, dopo aver compiuto un'analisi delle radici storiche di questi modelli organizzativi obsoleti (basati sul mondo militare e dell'industria), presentare modelli assistenziali più rispettosi delle esigenze del cittadino-utente.
Il presente convegno, ideato per celebrare la Giornata Internazionale dell'Infermiere 2017 e per chiudere un percorso triennale di innovazione tecnologica e organizzativa dell'assistenza promosso dal Collegio IPASVI di Brescia, si pone due tipologie di obiettivi.
Il primo, di carattere più immediato, è far conoscere una serie di esempi virtuosi in cui, organizzazione, pratica clinica e attività complementari di carattere culturale o legate alla cura di sé, riescono a valorizzare l'individualità della persona, oltre che a migliorare il cammino del cittadino-utente attraverso il percorso diagnostico, terapeutico, assistenziale e riabilitativo.
Il secondo obiettivo, più a medio e lungo termine, è invece quello di offrire spunti concreti, basati cioè su pratiche cliniche e non cliniche (quando possibile) misurabili che mettano i partecipanti nelle condizioni di rendere le proprie realtà assistenziali più ospitali, accoglienti e rispettose della soggettività, oltre che dei bisogni individuali, degli utenti.

STAMPA

GdB 12.05.17 - Come prendersi cura nella Giornata Internazionale degli infermieri
GdB 12.05.17 - Locandina 
Bresciaoggi 12.05.17